Cause
Le cause possono essere:

  • Neuroendocrine: la libido, cioè la pulsione sessuale, è scarsa a causa di squilibri ormonali: aumento della prolattina o poco testosterone (l'ormone sessuale maschile)
  • Nervose: la trasmissione dell'ordine nervoso dell'erezione è alterata. Può verificarsi a livello dei centri presenti nel midollo spinale, oppure a livello dei nervi che collegano ai corpi cavernosi del pene
  • Arteriose: arteriosclerosi e ostruzioni delle parti arteriose impediscono al sangue di giungere ai corpi cavernosi in quantità e pressione sufficienti a determinare rigidità
  • Venose: le valvole venose che dovrebbero chiudersi e trattenere il sangue nei corpi cavernosi funzionano male, così questo fugge velocemente e non si riesce a mantenere un'erezione
  • Degenerative: parti dei corpi cavernosi si trasformano in tessuto fibroso, non più elastico e incapace di distendersi al momento della tumescenza (induratio penis plastica)
  • Psichiche: la libido viene bloccata da ansia (da prestazione) o da altri pensieri disturbanti, da stress secondari a problemi personali, familiari e professionali e dalla depressione
le cause